Preiti voleva suicidarsi in albergo

Da il 1 maggio, 2013

Aveva pensato di suicidarsi in albergo ma poi ha desistito pensando che sarebbe stato interpretato come uno dei tanti suicidi legati alla crisi”. Lo hanno detto i difensori di Luigi Preiti al termine dell’interrogatorio di garanzia.
Il difensore: si aspettava che il suo gesto finisse con la morte. Preoccupato per condizioni di Giangrande. Gip convalida arresto

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*