RIAPRE LA TORRE DI ROCCA CALASCIO: CHE FILM

Da il 16 aprile, 2014

RoccacalascioLunedì 21 aprile, a Pasquetta, riapre la Torre fortificata di Rocca Calascio.

Un autentico Posto dell’anima, per tanti turisti da tutto il mondo (e anche per noi di Ozio Magazine).
Come ogni estate, i volontari di Nuova Acropoli, in collaborazione con il Comune di Calascio, accoglieranno i visitatori, illustrando storia, segreti e leggende della “Rocca”,

che con i suoi 1500 metri di altezza, è tra le fortificazioni più elevate d’Italia.

Per la stagione 2014 la Torre di Rocca Calascio sarà aperta, con ingresso gratuito, nei seguenti giorni: 21 e 25 aprile, 1° maggio, 2 e tutte le domeniche di giugno con orario 11.00-14.00, 15.00-17.00; tutte le domeniche di luglio con orario 11.00-14.00, 15.00-18.00; dal 1° al 31 agosto con orario 11.00-14.00, 15.00-19.00; tutte le domeniche di settembre con orario 11.00-14.00, 15.00-17.00.
La fondazione della rocca si fa risalire all’anno 1000 anche se il primo documento storico che ne attesta la presenza è datato 1380.

Nel 1579 la famiglia Medici comprò la Rocca ed il vicino borgo di Santo Stefano di Sessanio.
Roccacalascio è stata protagonista di alcuni set cinematografici.
Il primo lungometraggio girato è Lady Hawke (1985). L’anno successivo venne ambientato nella rocca ‘Il nome della rosa’ con Sean Connery, e in seguito  ‘Il viaggio della sposa’ (1997) e ‘L’orizzonte degli eventi’ (2005).

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*