ECCO ENRICO ZANISI,GIOVANE PRODIGIO TOP DEL PIANO JAZZ

Da il 17 gennaio, 2014

il pianista enrico zanisiVentiquattro anni tra pochissimo, la critica lo considera  il nuovo talento del piano italiano.

Enrico Zanisi sarà per la prima volta a Pescara, sabato pomeriggio alle 18  nell’ambito della rassegna dei “Sabato in concerto jazz”, in corso Umberto presso la Maison Des Arts (Palazzo Caripe).

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

La rassegna è organizzata dall’associazione culturale Archivi Sonori, con la direzione artistica di Maurizio Rolli.

Un “live” in piano solo alla scoperta di un artista che tocca le corde giuste, capace di meravigliare grazie a una tecnica inappuntabile e  a un’aura di enfant prodige che lo insegue da sempre. Di impostazione classica, poi la svolta jazz a 15 anni, la vita di Zanisi è già costellata di premi e riconoscimenti anche internazionali. Nel 2012 gli  è stato anche conferito il premio top jazz come miglior nuovo talento.

“Mi rifaccio al romanticismo per trovare una mia definizione, per me è una condizione innata dell’essere umano, è una predisposizione quasi naturale all’essere artista – ci dice Enrico Zanisi -. Poi però bisogna acquisire equilibrio, e questo equilibrio si raggiunge con una grande preparazione tecnica, con un percorso che in realtà non ha mai fine”.

Cosa suonerai alla Maison Des Arts? “Bella domanda. Non lo so ancora, per fortuna ho un repertorio già molto vasto, fatto di tre cd, l’ultimo – Keywords – è uscito solo qualche giorno fa. Ci saranno anche brani pop o classici, ovviamente reinterpretati in chiave jazz. Ma un concerto è sempre unico per fortuna. Le mie scelte dipenderanno dal pianoforte, dall’acustica della sala, dalla risposta del pubblico”.

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*