Sallusti dice no ai domiciliari: mi portassero in carcere

Da il 30 novembre, 2012

Lo ha detto in conferenza stampa, chiedendo quindi al procuratore capo di Milano, Bruti Liberati, di intervenire in tal senso ed evitare appunto il reato di evasione, qualora questo significhi nel caso si rifiutino gli arresti domiciliari. “Mi mandi oggi i carabinieri e mi portino in carcere”

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*