Sciopero in sala parto, la protesta dei ginecologi: “Così non si va avanti”

Da il 12 febbraio, 2013

E’ in corso da questa mattina la protesta di 24 ore di ginecologi e ostetriche che chiedono punti nascita sicuri e nuove norme sul contenzioso legale

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*