Siria, i ribelli perdono la roccaforte di Qusair

Da il 6 giugno, 2013

Dall’Iran ai quartieri di Beirut controllati da Hezbollah, gli alleati sciiti del presidente siriano Bashar al Assad esultano oggi per la conquista della città strategica di Qusayr, dopo un’offensiva di tre settimane che ha provocato, secondo i ribelli, “centinaia di morti” e la fuga di migliaia di civili.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*