Siria: il regime espugna Qusayr, ‘centinaia di morti’

Da il 5 giugno, 2013

Qusayr, una delle ultime sacche di resistenza siriana anti-regime, è caduta nelle mani delle forze fedeli al presidente Assad e degli Hezbollah libanesi, giunti a migliaia dal vicino confine per mantenere aperto quel che per decenni è stato il punto di passaggio delle armi a loro destinate

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*