Siria. Panetta: Patriot in Turchia a fine gennaio

Da il 14 dicembre, 2012

Il governo siriano “sta utilizzando da lunedi’ scorso gli Scud contro basi militari nel nord del Paese cadute nelle mani dei ribelli”: lo riferiscono fonti occidentali al New York Times. I missili, che Damasco nega di aver usato, “vengono lanciati dalla base di An Nasiriyah, a nord della capitale, in particolare contro la base di Shaykh Sleiman” nel nord, conquistata dai gruppi ribelli jihadisti. “Colpiscono cio’ che non possono riconquistare, e per impedire l’uso di aerei e aeroporti”, affermano le fonti

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*