Squinzi: il declino non è inarrestabile, pedalare

Da il 15 maggio, 2013

“Il declino dell’Italia non è affatto inarrestabile, sono ottimista da italiano e imprenditore”. Così il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi dopo i nuovi dati negativi del pil. “Bisogna mettercela tutta e come dico io da ciclista non bisogna mai smettere di pedalare”

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*