Starbucks contro Cameron

Da il 27 gennaio, 2013

Starbucks, la multinazionale americana del caffè, ha minacciato di sospendere milioni di sterline di investimenti in Gran Bretagna dopo essere stata criticata dal premier David Cameron per aver fatto ricorso ad alcune scappatoie legali per versare meno tasse nel Regno Unito.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*