STASERA IL P JAZZ TRIO

Da il 16 gennaio, 2015

Piero-Delle-Monache-©-Stefano-SchiratoQuando tre musicisti di talento si incontrano, spinti dalla passione comune per il jazz e l’improvvisazione, offrono al pubblico grande musica. Quando i tre musicisti sono amici capaci di alimentare reciprocamente le proprie esperienze musicali e il proprio talento, riescono ad accompagnare l’ascoltatore in un viaggio intimo, appassionante e ricco di sorprese. Questo è quello che ci si può aspettare dal P JAZZ TRIO, sul palco del Justen Jazz Club stasera, venerdì 16 gennaio.

Il Pjazz trio è composto da PIERO DELLE MONACHE al sax, PIERPAOLO PICA al contrabbasso e PIERLUIGI ESPOSITO alla batteria e nasce proprio dall’idea dei  tre amici di confrontare la propria musica ed offrire al pubblico un programma vario, basato su composizioni originali, arricchite da alcuni standards riarrangiati, di artisti internazionali noti nel mondo del jazz e non solo.

Di estrazione jazz, ma ormai riconoscibile grazie al suo stile personale e poetico, Piero Delle Monache si é formato tra Siena Jazz, il Columbia College di Chicago e il Saint Louis di Roma. Concertista attivo e dinamico, Delle Monache vanta anche partecipazioni radiofoniche con le tre reti Rai e una presenza su media nazionali. Dopo una bella e lunga tournée nell’Africa Subsahariana (ottobre 2013), Delle Monache ha registrato e lanciato il suo terzo album da leader, Aurum. Pubblicato dall’etichetta dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, il disco offre un originale e raffinato mix di suoni e voci dal mondo.

Pierpaolo Pica collabora e suona con molti musicisti: Gianni Basso (sax), Gianluca Caporale (sax), Stefano Collazzoni (sax), Giacinto Cistola(chitarra), Marco Olivieri (piano), Perry Bruni (sax), Dario di Giammartino (batteria), Cristiano Stocchetti (piano) , Roberto Zechini (chitarra), Daniele Gorgone (piano), Alex Paolini (batteria), D’Auria Emiliano (piano), Rodolfo Tullj (batteria), Pierluigi Esposito (batteria), Cesare Ficcadenti (tromba), Marco Ricci (batteria), Cristiano Corradetti (chitarra) , Marcello Piccinini (batteria), Valerio Mignogna (chitarra), Marco Pierannunzi (piano)… Attualmente è il bassista/contrabbassista del Giacinto Cistola Jazz trio, e svolge l’attività di docente di Basso Elettrico e Musica d’ Insieme presso Istituzione Musicale Sieber di Offida, la SoundBeat di Montalto Marche e la Dodici Note di Centobuchi.

Pierluigi Esposito (ideatore del progetto) ha suonato, tra gli altri, con : Steve Grossman, Jenny B, Juliet Kelly, Bob Bonisolo, Sib Jacobs , Thierry Valentini, Geoff Warren, Giovanni Amato, Giovanni De Sossi, James Thompson, Daniele Scannapieco, Marco Tamburini, Piero Odorici, Antonello Vannucchi, Achille Succi, Angelo Canelli, Ivano Sabatini, Moreno D’onofrio, Luigi Ferrara, Carmine Ianieri, Maurizio Rolli, Diana Torto, Gianluca Esposito, Samuele Garofoli, Bepi D’Amato, Marco Di Battista, Giacomo Salario, Simone La Maida, Nicola Cordisco, Marcello Sebastiani, Lucio Ferrara, Marco Collazzoni, la Jazz Orchestra di Terni ed altri. Si è esibito nell’ambito di vari festival, tra i quali Pescara Jazz Italia, Donne in Jazz, Duke’s Festival di Città Ducale (Terni), Trasimeno Blues (Perugia).

Appuntamento quindi venerdì 16 gennaio alle 20.30 per il primo set (cena + concerto euro 20.00) e alle 22.00 per il secondo set (drink + concerto 8 euro) al Justen  Club, Via Nazionale Adriatica Nord 482 Pescara. Info e prenotazioni 085 4715914.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*