Suicidio a Notre Dame

Da il 21 maggio, 2013

“Ci vorrà certamente un gesto nuovo, spettacolare e simbolico per scuotere la sonnolenza, scrollare le coscienze anestetizzate e risvegliare la memoria delle nostre origini”. Così nel suo blog di oggi Dominique Venner, che condannava i matrimoni gay e annunciava la sua morte

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*