Telefonate e dati internet, stampa liberal feroce con Obama: è come Bush

Da il 7 giugno, 2013

George W. Obama. Nella sintesi spietata dell’Huffington Post tutta la rabbia, il sarcasmo e la disillusione dei media liberal che si sentono traditi dall’attuale presidente: lui, l’uomo che ha messo fine all’era Bush, non chiude Guantanamo, uccide con i droni e ora spia anche milioni di americani con un Grande Fratello che monitora telefonate e attività sul web

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*