IL TRENO DEI PRESEPI, PER LA BETLEMME FRANCESCANA

Da il 27 novembre, 2013

transiberiana-ditaliaC’è una tratta ferroviaria in Abruzzo che va da Sulmona a Carpinone, ed è chiamata la cosiddetta Transiberiana d’Italia.

Una tratta ora dismessa, nonostante i suoi 130 anni di vita, e dalla bellezza paesaggistica formidabile: perché fende il cuore pedemontano dell’Abruzzo verde, sfiora il Parco della Majella, svela gli scenari più carichi di storia e verde che l’Abruzzo può sfoderare.

Purtroppo dal 20 di ottobre questa tratta è stata chiusa.

In attesa di decisioni istituzionali e con la speranza che la tratta possa essere riaperta (è stata attivata una petizione online per sostenere la riapertura della Transiberiana d’Italia) le ragazze ed i ragazzi dell’impresa sociale Transita hanno deciso di organizzare  un nuovo viaggio sulla tratta Sulmona-L’Aquila-Terni, ideale prosecuzione della Sulmona-Carpinone, alla scoperta di insoliti e meravigliosi angoli d’Abruzzo.

Ecco dunque il’idea del Treno dei Presepi che domenica 8 dicembre muoverà dalla stazione di Sulmona, destinazione Greccio in provincia di Rieti.

Noto anche come la Betlemme francescana, il paese di Greccio è anche il luogo in cui nel 1223 d.C. San Francesco, santo patrono d’Italia, allestì il primo presepe vivente della storia.

Durante il tragitto si potranno degustare prodotti tipici accompagnati da canti e racconti della tradizione popolare.

E poi nel centro storico di Greccio sarà possibile visitare la Mostra Nazionale dei Presepi e la Mostra Mercato dell’Artigianato e dell’Oggettistica per il Presepio allestita in piazza Roma.

Senza dimenticare il Santuario del Presepe, sito su un costone boscoso che domina il borgo.

Info e prenotazioni scrivendo a iltrenodeipresepi@gmail.com

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*