UN ALTRO FILM A SULMONA, LA GOLINO È LA DIRETTRICE DEL CARCERE SUICIDA

Da il 1 dicembre, 2012

Sulmona si conferma sempre più come uno dei set più amati dalla cinematografia nazionale e internazionale. Altro che capitale dei confetti e basta.

Troppo lungo e stucchevole risulterebbe l’elenco di tutti i film e di tutte le fiction televisive interamente o parzialmente ambientate nella città di Ovidio. In questi giorni, per esempio, è sbarcata a Sulmona l’attrice Valeria Golino, protagonista del film “Come il vento“, regia di Marco Puccioni, ispirato alla tragica vicenda di Armida Miserere, la direttrice del supercarcere di Sulmona che morì suicida nel 2003. E con lei anche il suo compagno Riccardo Scamarcio.

Valeria Golino ha sfoggiato un nuovo look ad hoc per il film, con capelli biondi e  lisci.

Le riprese si articoleranno tra il supercarcere di via Lamaccio e l’incantevole centro storico sulmonese.

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*