COSA RESTA DI UN BOTELLÒN

Da il 11 giugno, 2012

In cinquemila hanno partecipato, venerdì sera, al terzo Botellòn, la festa-super-raduno a base di alcol e basta, organizzata, attraverso il solito veicolo apparentemente neutro dei social network, sulla spiaggia di Pescara, all’altezza Madonnina (porto canale).

Conclusesi ieri le operazioni di pulizia del tratto di arenile coinvolto. “La spiaggia libera è stata trasformata in una latrina, e ci è toccato ripulire anche il ponte del mare. Decine di ragazzi sono stati soccorsi dalle ambulanze per problemi legati all’abuso di alcol” ha detto il vice-sindaco di Pescara Berardino Fiorilli.

Cosa resterà, di questi botellòn, chi la scatterà, la fotografia.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*