ITALIANS DO IT BETTER! DEI COREANI

Da il 23 ottobre, 2012

Italians do it better? Lo recitava recitava anche un caro, vecchio slogan e adagio, amplificato da una maglietta che Madonna era solita indossare negli interminabili anni Ottanta.

Certo che però adesso uno studio condotto dalla Ulster University di Belfast, pubblicato sulla rivista ‘Personality and Individual Differences’, rimette un po’ in gioco questa secolare convinzione anatomica (e attitudinale) nazionale.

La ricerca, che ha analizzato le misure medie del pene in 26 nazioni del mondo, in erezione, ha certificato che il record di lunghezza è degli abitanti del Congo, con 18 centimetri, mentre all’ultimo posto ci sono i coreani (sia del sud che del nord…) con un misero 9,7 cm. E va bene che le dimensioni non son tutto, in amore, ma a tutto c’è un limite…

E in fondo è buono il risultato italiano: un onesto 15,7 cm d’ordinanza, che ci eleva al secondo posto assoluto in Europa, secondi solo agli islandesi (ecco spiegato forse perché Stroppa non fa giocare  Bjarnason titolare), forti del loro 16,5.

E gli sprezzanti e sussiegosi francesi? 13.5 cm. E i tedeschi, padroni d’Europa? 14.5. E gli statunitensi, padroni del mondo? Si fermano a 13 cm. E i cinesi, prossimi padroni del globo? Uno striminzitissimo 10, 9 cm. Certo, un valore superiore a quello coreano, o a un’altra tigre d’Oriente, l’India, i cui cittadini maschi non vanno oltre un imbarazzante 10.2 cm

 

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*