LA SCENA ARTISTICA CONTEMPORANEA INDIPENDENTE C.R.E.S.C.E.

Da il 6 luglio, 2012

Presso la residenza per artisti di Corfinio, si è costituito il nodo regionale di C.Re.S.Co – Coordinamento Realtà della Scena Contemporanea.

Si tratta di una rete nazionale presente in ben 18 regioni italiane, alla quale aderiscono oltre cento realtà culturali indipendenti (compagnie teatrali, di danza, musicisti, operatori culturali, organizzatori di festival e rassegne).

L’obiettivo di C..Re.S.Co è mettere insieme gli operatori e gli artisti italiani della scena contemporanea e farli lavorare congiuntamente per costruire un progetto e una sensibilità che siano insieme poetici e politici, necessari per continuare a creare bellezza e pensiero ma anche funzionali alla difesa della dignità lavorativa di chi opera in questo settore.

Il neonato coordinamento abruzzese è costituito da 9 realtà (Abruzzo Vivo, Arti e Spettacolo, Artisti Aquilani, Cesar Brie, Cuore dei Confini, Maglab, Rogoteatro, Teatri d’Abruzzo, Teatro del Krak) da anni operanti nelle quattro province della Regione Abruzzo, comprendenti 11 compagnie e oltre 50  operatori del settore.

C.Re.S.Co abruzzese intende dar vita a una serie di azioni sia nel campo artistico che in quello socio-politico con particolare attenzione al tema della legalità e della trasparenza nella gestione pubblico-privata del settore dello spettacolo dal vivo.

La realtà dello spettacolo dal vivo in Abruzzo è caratterizzata da numerosi realtà indipendenti in grado di una forte capacità imprenditoriale e di aderenza alle esigenze dei territori.

La sifda di Cresco in Abruzzo è quella di porsi come luogo di dialogo tra artisti e istituzioni  (istituzioni culturali, organizzazioni sindacali, governo regionale e amministrazioni locali) al fine di sostenere lo sviluppo dello spettacolo dal vivo abruzzese anche in vista di una sua maggiore incidenza nella scena nazionale.

C.Re.S.Co gli auguri della nostra redazione.

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*