VOGLIAMO BENE ALL’ITALIA, AI SUOI PICCOLI GRANDI COMUNI

Da il 2 giugno, 2012

Domani, domenica torna la festa dei piccoli Comuni italiani. Capitale d’Abruzzo della Piccola Grande Italia quest’anno è Fara San Martino, in provincia di Chieti

Sarà una grande festa italiana, questa nona edizione di Voler Bene all’Italia, la giornata dedicata ai piccoli Comuni italiani che quest’anno si celebra  nel giorno successivo alla Festa della Repubblica. Organizzata da Legambiente insieme a un vasto comitato promotore che tiene insieme oltre 50 sigle di realtà territoriali, “Voler bene all’Italia” sarà anche quest’anno una straordinaria occasione per conoscere più da vicino migliaia di piccoli borghi sparsi lungo tutta la Penisola, scrigni di tesori artistici e paesaggistici spesso sconosciuti ma che rappresentano un grande patrimonio di storia, tradizioni e cultura.

L’Abruzzo festeggerà la Piccola Grande Italia con diverse iniziative sparse sul territorio, tra le quali evidenziamo l’iniziativa di rilevanza regionale di domenica, con una giornata alla riscoperta dell’area di Fara San Martino, che verrà festeggiata con una giornata all’insegna della natura, della gastronomia e della valorizzazione della tradizione e degli antichi mestieri, con laboratori e visite guidate. Punto di ritrovo è alle 9,30 nella piazza del Municipio. Seguiranno una passeggiata per il centro storico, le visite al museo naturalistico; al “Museo delle tradizioni faresi”, con laboratori su antichi mestieri; al “Centro del gusto”, con laboratori sulla pasta e una mostra fotografica; e al Centro Visita “Sorgenti del Verde”, dove alle 13 è previsto un momento istituzionale seguito da una degustazione pasta offerta dalla Pro Loco con mercatino dei prodotti tipici. Nel pomeriggio è prevista la visita al Monastero di San Martino e, a seguire, la partecipazione alla Festa della Santissima Trinità. «Roccaforti d’identità e saperi, nonché custodi del nostro patrimonio storico-artistico, naturale ed enogastronomico – afferma il presidente di Legambiente Abruzzo, Angelo Di Matteo – i piccoli Comuni rappresentano oggi un presidio insostituibile per la tenuta strutturale, culturale e sociale del nostro Paese, soprattutto in un momento di crisi ambientale ed economica come quella attuale. Senza il presidio territoriale garantito da queste comunità, la nostra Penisola sarebbe meno sicura, il patrimonio storico artistico più a rischio, il Paese meno coeso e ricco di identità e memoria storica, la nostra democrazia più debole».

Tutte le iniziative abruzzesi di Voler bene all’Italia 2012 sono consultabili andando su www.piccolagrandeitalia.it/abruzzo

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*