Al via l’anno giudiziario, divisioni sul ruolo dei magistrati

Da il 26 gennaio, 2013

Se il presidente della Corte d’appello di Roma Santacroce dice di non trovare “nulla da eccepire sui magistrati che abbandonano la toga per candidarsi alle elezioni politiche”,’ il suo omologo di Palermo Olivieri evidenzia invece che per i magistrati “è arrivato il momento di modificare molti atteggiamenti” dicendo no a “sovraesposizione e protagonismi”. E Canzio da Milano richiama a “equilibrio, moderazione, sobrietà e riservatezza, anche nei rapporti con media e politica”.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*