Altro caso di razzismo nel calcio

Da il 19 gennaio, 2013

Ancora razzismo, ancora la Pro Patria coinvolta. A meno di tre settimane dall’amichevole sospesa tra la squadra di Busto Arsizio e il Milan che ha provocato la reazione rabbiosa di Boateng e compagni, con un’eco mondiale, un’altra avversaria della squadra lombarda decide di lasciare il campo di fronte a presunti insulti razzisti subiti dai suoi giocatori

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*