Aumentano i combattimenti, un milione senza aiuti alimentari

Da il 8 gennaio, 2013

Per ottenere vittorie decisive contro le forze del regime di Bashar al-Assad, i ribelli dell’Esercito siriano libero necessitano di “missili anticarro e carri armati”. Lo ha affermato il colonnello Maliq al-Kurdi, vice comandante dell’Esercito siriano libero, che tramite l’agenzia turca Anadolu ha rivolto un appello alla comunita’ internazionale, affinchè aiuti i ribelli a formare un “esercito organizzato”.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*