BARRY DOUGLAS SUONA BRAHMS

Da il 18 gennaio, 2013

Barry DouglasStasera alle 21 torna a esibirsi sul palco del cinema-teatro Massimo di Pescara il celebre pianista irlandese Barry Douglas, con un programma completamente consacrato a Brahms (Variazioni in re min. tratte dal Quartetto d’archi in sol magg.; Scherzo in mi bem. min. op. 84; Ballata in re min. n. 1 op. 10; Danze Ungheresi n. 2 e n. 3; Intermezzo in do diesis min. n. 3 op. 117; Sonata in fa diesis min. op. 2).

Il concerto è iscritto nella stagione concertistica della “Luigi Barbara”.

Pianista e direttore d’orchestra di fama internazionale, la carriera di Barry Douglas è segnata da tappe importanti, come la vittoria della medaglia d’oro nel 1986 al Concorso Internazionale Tchaikovsky di Mosca, e l’intensa attività con l’orchestra Camerata Ireland – composta esclusivamente da musicisti irlandesi per celebrare il talento musicale nazionale – fondata nel 1999 proprio da Douglas che ne è ancora oggi direttore artistico. Sempre in Irlanda dirige i Festival di Clandeboye e dei Castletown. Nelle ultime stagioni, Barry Douglas ha tenuto concerti con importanti orchestre in tutto il mondo, tra cui la Seattle Symphony Orchestra, Radio Sinfonie Orchester Berlin, Melbourne Symphony, Atlanta Symphony, China Philharmonic, Shanghai Symphony, Baltimore Symphony, Hong Kong Philharmonic e Dresden Philharmonic. Ha inciso numerosi cd. Nel 2002 Barry Douglas ha ricevuto l’Ordine dell’Impero Britannico (OBE), in occasione del Honours List.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*