Cgia: l’aumento dell’Iva costerà 130 euro a famiglia

Da il 27 aprile, 2013

Vino e birra tra le bevande; carburanti, riparazioni auto, abbigliamento, calzature, mobili, elettrodomestici, giocattoli e computer tra i non alimentari: sono alcuni dei beni e servizi che dal prossimo luglio costeranno di più a seguito del rialzo dell’aliquota Iva ordinaria dal 21 al 22%, così come stabilito dal Governo Monti

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*