Corte di Strasburgo condanna l’Ucraina per la detenzione di Timoshenko

Da il 30 aprile, 2013

La Corte europea dei diritti umani ritiene illegale ed
arbitraria la decisione delle autorità ucraine di sottoporre la ex premier Timoshenko al carcere preventivo, sostenendo che non vi erano sufficienti motivi per rinchiuderla in carcere prima del processo

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*