DIARIO MINIMO DI UNA MAMMA 3.0 (PART. 7)

Da il 24 settembre, 2012

Un cucchiaio di pappa in bocca… gnaaammmeee! E il resto sulla testa, nell’orecchio, nel pannolino, sul soffitto, in faccia alla mamma, dentro la tutina, sopra il cane, sul televisore…

Holly, adesso mi guardi con occhietti sognanti come se fossi la tua supermamma. Tra qualche anno mi darai della stronza, mi dirai che non ti capisco e scapperai con uno vestito come Fabri Fibra.

Manu, hai visto Giorgia Palmas quant’è secca? Anche lei ha avuto un figlio… e cchecaz!”. “Sì, ma lei ha fatto l’Isola dei famosi. E’ stata un paio di mesi senza magnà!”. “E tu non mi puoi abbandonare su uno scoglio davanti a Miramare?”.

Sì, è vero. sono dimagrita. Che dieta sto facendo? Mangio gli avanzi degli omogeneizzati della bambina e faccio merenda con le briciole dei Plasmon.

E la telefonata di mia mamma che, invece di chiedere come sta la nipotina, mi cazzia perché non ho ancora votato… Non ci sono più le nonne di una volta.

Per la rubrica “W i nonni, ma un furgoncino di cazzi loro… ogni tanto”. Primo mese: ma perché sta bimba dorme così poco? Avrà qualche problema? Quinto mese: ma perché questa bambina dorme così tanto? avrà qualche problema?

Stamattina, urgenza di lasciare la piccola un’oretta. Le nonne: una dal parucchiere un’altra irrintracciabile. I nonni: uno da Zeman, un altro fuori per commissioni. Poi mi si dice: “Ma perchè a settembre vuoi mandarla al nido, ci stiamo noi!”.

Possiedo migliaia di shopping bags, che puntualmente dimentico a casa, quando esco a fare la spesa.

Scopro oggi che il mio “stravagante” vicino di casa da vent’anni (che possiede due macchine dello stesso modello, ma di colore diverso. che si cambia vestiti più volte al giorno, anche nel giro di poche ore. Che esce col cane e torna senza), in realtà ha un gemello.

 

 

About Giulia Innamorati

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*