MA CHE BELLA JURNATA, C’È JAMES SENESE ALLA FESTA

Da il 28 settembre, 2012

Stasera alla Festa del Pd, al Porto turistico di Pescara, arriva James Senese, con la sua “Napoli Centrale“. Insomma, un mostro sacro dell’italian way afro-partenopea al jazz-rock-blues da esportazione. Insomma, due ore di bellissima e trascinante musica, dalle 22.30 in poi. E l’ingresso è gratuito.

Risuoneranno le note calde e vitali del sassofono di James, figlio di una Napoli dalle espressività contaminate, cariche di anima e sofferenze, volti e parole. Il dialetto di sempre e una svolta romantico nostalgica che sviscera i sentimenti in profondità, sinceramente, senza ipocrisie o maschere.

Del resto Senese riassume così il suo approccio alla musica: “Sono nato nero e sono nato a Miano, suono il sax tenore e soprano, lo suono a metà strada tra Napoli e il Bronx, studio Coltrane, dalla mattina alla sera, sono innamorato di Miles Davis, dei Weather Report e in più ho sempre creato istintivamente, cercando di trovare un mio personale linguaggio, non copiando mai nessuno. Il mio sax porta le cicatrici della gioia e del dolore della vita”.

A seguire Jak Blackbox Johnson Dj Set.

 

About Maurizio Di Fazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*