La vendetta di Al Qaida, 41 ostaggi stranieri in Algeria

Da il 16 gennaio, 2013

Un commando armato ha preso d’assalto un campo petrolifero algerino della Sonatrach a un centinaio di chilometri dalla frontiera libica. E ha preso in ostaggio 41 stranieri di diverse nazionalità: nell’operazione sono morti un britannico e un algerino, sei persone sono rimaste ferite. Nessun italiano coinvolto

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*