Lea Garofalo, Denise in aula riconosce i gioielli della madre

Da il 12 aprile, 2013

Torna in aula Denise, a pochi metri di distanza dalla gabbia della prima corte d’assise d’appello di Milano dove sono detenuti gli imputati per la scomparsa di Lea Garofalo, compreso il padre Carlo Cosco. Protetta da un paravento, Denise ha riconosciuto i monili trovati in un terreno di Monza che appartenevano a Lea Garofalo

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*