L’esercito attacca i manifestanti a Kirkuk, 100 tra morti e feriti

Da il 23 aprile, 2013

Un centinaio di persone sono rimaste uccise o ferite oggi in Iraq quando l’esercito ha dato l’assalto a una piazza a Kirkuk, nel nord del Paese, occupata da tempo da manifestanti dell’opposizione. Lo ha affermato Abdul Malik al Joburi, coordinatore dei manifestanti, citato dall’agenzia irachena Nina

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*