Libia. Terzi condanna il tentativo di destabilizzare

Da il 13 gennaio, 2013

L’attentato contro il console italiano a Bengasi è stato “un tentativo di destabilizzare le istituzioni della nuova Libia” che l’Italia “condanna fermamente”. Tripoli – ha detto il ministro degli Esteri Giulio Terzi – ha già garantito il massimo impegno per assicurare alla giustizia i responsabili di questo vile atto terroristico.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*