Libri antichi spariti dalla biblioteca di Napoli, indagato Dell’Utri

Da il 29 gennaio, 2013

Massimo Marino De Caro, all’epoca in cui era direttore della biblioteca del complesso monumentale di Napoli dei Girolamini, ha sottratto una dieina di volumi per consegnarli al senatore Marcello Dell’Utri.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*