Marò, Corte Suprema: indagini restano a anti-terrorismo

Da il 26 aprile, 2013

La ‘palla’ passa quindi nel campo del governo di New Delhi che aveva già incaricato la polizia anti terrorismo della Nia (National Investigation Agency) di condurre le indagini dopo che il Kerala aveva perso la giurisdizione. La decisione, che aveva sorpreso anche molti esperti indiani, era stata contestata duramente dai legali dei due fucilieri, in quanto violava quanto stabilito dalla Corte Suprema il 18 gennaio quando era stato deciso il trasferimento dei due fucilieri a New Delhi

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*