Morosini. Periti: “Omesso impiego del defibrillatore”

Da il 27 marzo, 2013

“Tutti i membri dell’equipe medica hanno omesso di impiegare il defibrillatore”. I medici sono chiamati “a detenere nel proprio patrimonio di conoscenza professionale il valore insostituibile del defibrillatore”: lo scrivono i periti del gip – secondo quanto apprende l’Ansa – nella consulenza sulla morte del calciatore Piermario Morosini.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*