NON CI RESTA CHE UN BOTELLÒN

Da il 29 settembre, 2012

Mentre in Spagna o in Grecia i ragazzi scendono in piazza terrorizzati dal loro non-futuro,

o mentre a a Firenze fa il sold-out il concerto gratuito in piazza del grande Iggy Pop,

stasera a Pescara va in scena, come sempre sulla spiaggia della Madonnina (zona Porto),

il quarto Botellòn Party.

E all’evento su Facebook hanno ovviamente dato la loro fulminea adesione oltre cinquemila persone.

Per chi non lo sapesse, i Botellòn sono meri raduni oceanici dove ci si incontra per sbronzarsi collettivamente con alcol portato da casa. Si risparmia, ok, ma finisce qui. Nessun concerto, nessun happening di contorno.

Al limite qualcuno porta i bonghi o una chitarra.

Tutt’al più i più intrepidi a un certo punto mettono in scena la rivoluzione facendosi il bagno abbirrazzato delle due di notte.
A volte rischiando di danneggiare il nuovo costosissimo smartphone comprato di recente.

L’evento, si fa per dire, è per stasera tra le 22 e le 23.

 

 

About gianluca.difazio

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*