On line i patrimoni dei politici, primo sì del Consiglio dei Ministri

Da il 23 gennaio, 2013

Il decreto legislativo ha ricevuto l’ok preliminare del cdm. Ora la parola passa al garante per la privacy e alla conferenza unificata. Il modello cui si ispira è quello dei Freedom of Information Acts statunitensi

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*