Sarkozy indagato per violazione del segreto istruttorio

Da il 10 gennaio, 2013

Alcune famiglie di vittime dell’attentato di Karachi (8 maggio 2002) in cui morirono 14 persone, fra le quali 11 impiegati francesi della Direzione delle costruzioni navali, avevano denunciato l’ex presidente dopo quel comunicato dell’Eliseo, in cui si affermava che “nel cosiddetto caso Karachi, il nome del capo dello Stato non
compare in nessuno degli elementi del dossier”

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*