Siria, bombardamenti a Damasco

Da il 12 gennaio, 2013

Gli scontri più intensi sono avvenuti in due sobborghi della capitale: Mleihla e Daraya. Sempre nelle vicinanze di Damasco, a Muadimiya, l’Ondus e gli Lcc segnalano il ritrovamento dei cadaveri di sei uomini con segni di tortura

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*