“Spariamo in bocca al cronista”

Da il 23 gennaio, 2013

“O la smette o gli spariamo in bocca”. Così due degli arrestati nella maxi-operazione anti-‘ndrangheta della Gdf di Bologna, parlano al telefono del giornalista della Gazzetta di Modena, Giovanni Tizian.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*