Stiglitz: austerity e fiscal compact non sono la medicina

Da il 2 gennaio, 2013

“Fino ad ora, i politici europei non sono riusciti a realizzare un vero Patto per la
crescita per i paesi della periferia della zona euro”, è la riflessione di Stiglitz, e per questo l’Europa continua a rappresentare il principale fattore di rischio per l’economia mondiale

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*