Stupro nell’aquilano, otto anni per Francesco Tuccia. Cade l’accusa di tentato omicidio

Da il 31 gennaio, 2013

Cade l’accusa di tentato omicidio su una studentessa laziale violentata brutalmente all’uscita della discoteca ‘Guernica’ di Pizzoli (L’Aquila) nella notte tra l’11 e il 12 febbraio dello scorso anno. L’avvocato della vittima: otto anni non sono una inezia.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*