Terzi: non mi sono dimesso per fini personali

Da il 27 marzo, 2013

“Ho annunciato pubblicamente le mie dimissioni non per perseguire chissà quale finalità personale, ma perché trattandosi di una vicenda che mi ha coinvolto a livello istituzionale e personale, ho ritenuto proprio in quel momento che si rendesse per me impossibile proseguire nel mio impegno di Governo”. Così Giulio Terzi replica su Facebook al premier Mario Monti che in Parlamento ha dichiarato che l’obiettivo dell’ex ministro “fosse quello più esterno di conseguire altri risultati”.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*