A LEZIONE DI TEATRO CON JURIJ ALSCHITZ

Da il 3 ottobre, 2014

jurij_alschitzLa distruzione per la creazione: questo il tema portante del workshop “L’attore come autore del ruolo”, a cura del fondatore della pedagogia teatrale moderna Jurij Alschitz.

Dal 20 al 25 ottobre presso il Centro di Pedagogia Ricerca e Formazione Teatrale, in via Sacco n. 72 a Pescara, attraverso il lavoro pratico sul testo “Il giardino dei ciliegi” di A. Cechov, il maestro internazionale condividerà con i quattordici partecipanti previsti e con i tre uditori ammessi la propria esperienza, fondata sulla convinzione che l’attore non sia soltanto un performer, ma il protagonista della costruzione del proprio ruolo, spazzando via le visioni aprioristiche e vincolanti che non lasciano spazio alle specifiche individualità coinvolte nella dimensione collettiva di un lavoro teatrale. Una visione abbracciata sin dalle origini dal Centro di Pedagogia e Formazione Teatrale, come spiega la presidente dell’Associazione Didattica Teatrale Serenella Di Michele, il cui scopo è quello di “applicare il linguaggio del Teatro alla Formazione dell’Essere Umano”.

Un incontro, quello con Alschitz, che nasce dunque da obiettivi comuni. Riconosciuto per le sue specifiche modalità di affrontare le pratiche sceniche, il regista e attore russo ha sviluppato sia a livello teorico, sia a livello pratico, nuove metodologie per il training degli attori e dei registi, ponendo al centro della sua ricerca l’elemento pedagogico. Il segno distintivo della sua ricerca e del suo insegnamento è l’internazionalità, ossia l’incorporamento di elementi provenienti da diverse tradizioni: dal teatro occidentale europeo alla grande tradizione russa, senza dimenticare la scena orientale. Il lungo cammino che lo porterà a diventare un grande teorico e un eccellente formatore avrà inizio all’Università statale di Mosca, dove studierà tra il 1969 e il 1973 con il prof. J.N. Malkowskij, allievo del grande Stanislavskij.

Un’occasione unica, quella offerta dal Centro di Pedagogia, Ricerca e Formazione Teatrale, che apre in questi giorni le iscrizioni al workshop. Sarà possibile effettuare la propria prenotazione chiamando ai numeri 085.4310119 /333.4226744 o inviando via e-mail il proprio curriculum e lettera di presentazione all’indirizzo info@didatticateatrale.com, anche per avere informazioni sulle ulteriori iniziative della struttura, scelta da oltre 200 famiglie e che ospita dodici classi, di cui una dedicata agli allievi diversamente abili.

Per info: www.didatticateatrale.com

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*