E CHE INDIE ROCK(ET) (RI)SIA

Da il 26 maggio, 2015

MC_zombirella-e1430977219989Attesa a Pescara per la XII edizione dell’IndieRocket Festival, che si terrà dal 26 al 28 giugno presso il Parco Ex caserma Di Cocco, riconquistato spazio di condivisione e aggregazione sociale che già ha ospitato la manifestazione nei fortunati appuntamenti 2009 e 2010. L’edizione del ritorno, dopo lo stop del 2014,

L’organizzazione ha reso nota la line up completa del festival, completamente organizzato da volontari (è ancora possibile inviare la propria candidatura all’indirizzo laura@indierocketfestival.it), in gran parte autofinanziato e sostenibile tramite crowdfunding sul sito www.produzionidalbasso.com

 L’ingresso sarà gratuito fino alle ore 21: dopo quest’ora è prevista una sottoscrizione all’associazione IndieRocket con un costo di 5 euro al giorno o 10 euro in abbonamento per i tre giorni.

Il 26 giugno all’electropop degli headliner Zombie Zombie, unica data italiana, alla combinazione di surf e beat dei Messer Chups, alle allucinazioni garage dei Vibravoid, allo shoegaze acido dei Tubelight si aggiungono Lay Llamas, miscela sonora fluorescente che ripercorre lande spaziotemporali, La Batteria, veterani della scena musicale romana più trasversale, con esperienze che vanno dal post-rock progressivo, al pop, al jazz sperimentale, al hip hop fino alla world music, e Sonic Jesus, psichedelia nostrana il cui misticismo si nutre delle numerose esperienze a contatto con artisti di fama internazionale.

Il 27 giugno alla travolgente techno suonata con strumenti tradizionali analogici degli Elektro Guzzi, ai beats astratti e ai suoni idm di Populous, al caleidoscopico talento di Yakamoto Kotzuga, si affiancheranno i Youarehere, visionaria band romana dai suoni glitchy le cui performance sono caratterizzate da installazioni visualiLilia, giovane promessa dell’elf-tronica che proporrà un set esclusivamente preparato per l’IndieRocket con rivisitazioni dei brani del suo ultimo album Clepsydra I.

Ultimo artista annunciato invece per il 28 giugno è Go Dugong aka Giulio Fonseca: suoni che attraversano delicatezze chillstep, beat muscolari, campioni world music, profondità acquatiche e solide radici hip-hop.

La sua performance si affiancherà a quella di Mamuthones VS Above the tree & Drum ensamble du beat, progetto speciale studiato ad hoc per il festival, tra suggestioni mistiche e ritmi selvaggi, e alla presentazione in esclusiva italiana del nuovo album del surrealista Débruit, ““Outside the line” in uscita a giugno, sonorizzazione di paesaggi immaginari in cui antichi scenari africani si uniscono a scorci di una New York anni 80.

Non mancheranno lezioni di hatah yoga e  attività per bambini, lezioni di parkur e laboratori di fingerskate.

Il festival è organzzato dall’associazione culturale IndieRocket. 

Venerdì 26 Giugno

Vibravoid

Sonic Jesus

La Batteria

Messer Chups

Tubelight

Lay Llamas

Zombie Zombie

Sabato 27 Giugno

Lilia

Youarehere

Niagara

Yakamoto Kotzuga

Populous

Elektro Guzzi

Domenica 28 Giugno

Millelemmi & The Yes, We Jam! Live band

Mamuthones VS Above The Tree & Drum Ensemble Du Beat

(progetto studiato ad hoc per il festival)

Go Dugong

Debruit
Ufficio stampa: Roberta D’Orazio roberta@indierocketfestival.it Fabio Candelori fabio@indierocketfestival.it 
Main Media Partner:
 Musical Box – Radio2 Rai

Official Mag: Noisey (Vice Italia)

Media Partner: Soundwall, Rumore, SentireAscoltare, Ondarock, Going Solo, DLSO, Nerds Attack

Partner istituzionali: Assessorati alla Cultura, al Turismo e Grandi Eventi e al Verde Pubblico del comune di Pescara, Fondazione Pescarabruzzo
Partner:
FestBlast, applicazione ufficiale del festival. GPR Quadro, Pepe Collettivo, Abruzzo Mindfulness, Bellandare, Jayson’s Pub, Mezzopasso, Spray Records, DM Foto, Ro Film, Libreria Primo Moroni.

 

Social

Facebook Fan Page https://www.facebook.com/indierocketfestival

Twitter https://twitter.com/IndieRocketFest

Youtube http://www.youtube.com/user/IndieRocketFestival

Vimeo http://vimeo.com/indierocketfest

 

 

 

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*