FABER IN SARDEGNA, E ALTRE GEMME AL MASSIMO

Da il 20 maggio, 2015

fabrizio-de-andre-anniversario-morte-9Anche nel mese di maggio il Cineteatro Massimo di Pescara ospiterà alcuni grandi eventi cinematografici dedicati all’arte, alla musica e alla spiritualità.

Il primo appuntamento è fissato per domenica 24 maggio con il film TERRA DI MARIA, un docufilm firmato da Juan Manuel Cotelo, già regista e produttore nel 2010 de L’ultima Cima. Ne la Terra di Maria Cotelo veste i panni dell’“avvocato del Diavolo”, una sorta di ironico agente segreto che interroga, senza paura, chi confida ancora nelle ricette del Cielo, incontrando un popolo variegato, che ancora agli inizi del Terzo Millennio sostiene di parlare con gli angeli, di abitare con un piede in una realtà ultraterrena e di camminare in compagnia di una donna celeste che nessuno ha visto, ma che tutti chiamano “Madre”. Sono dei truffatori? O dei truffati? Se scoprisse che le loro convinzioni sono false? Se invece non fosse una favola? Un viaggio nell’affascinante Terra di Maria. Le proiezioni si terranno presso la sala 1 del Cinema Massimo alle 17.30 ed alle 20.30 (biglietto intero 6,50 euro – biglietto ridotto 5,00 euro)

 Martedì 26 Maggio un evento speciale dedicato agli amanti dell’arte: il documentario GLI IMPRESSIONISTI E L’UOMO CHE LI HA CREATI, proposto dal Cinema Massimo in contemporanea con l’uscita nazionale. Da Parigi, Londra e Stati Uniti, uno straordinario tour alla scoperta dei pionieri di una rivoluzione che ha stravolto il mondo dell’arte raccontata attraverso una sorprendente mostra sul collezionista d’arte parigino Paul Durand-Ruel, primo paladino degli impressionisti sin da quando nel 1886 li espose a New York, facendo conoscere ai ricchi americani la rivoluzionaria pittura francese moderna. Sarà un’immersione nel mondo di Cezanne, Monet, Degas e compagni, gli artisti della rottura che sarebbero diventati icone della cultura moderna.

Le proiezioni si terranno presso la sala 3 del Cinema Massimo alle 17.30 ed alle 20.30 (biglietto intero 10,00 euro – biglietto ridotto 8,00 euro)

Seguiranno due giorni di musica e nostalgia: mercoledì 27 e giovedì 28 Maggio in contemporanea con l’uscita nazionale, verrà presentato il film FABER IN SARDEGNA E L’ULTIMO CONCERTO DI FABRIZIO DE ANDRE’. Il film dalla doppia anima unisce armoniosamente il racconto del complesso rapporto tra Fabrizio De André e un luogo speciale come l’Agnata e la Sardegna, con l’ultimo indimenticabile concerto del cantautore genovese, ripreso dal vivo al Teatro Brancaccio di Roma, indimenticata performance del febbraio 1998, testamento artistico per tutti i fan, gli appassionati, simpatizzanti e nostalgici di uno dei più straordinari cantautori italiani di tutti i tempi.

Le proiezioni si terranno presso la sala 3 del Cinema Massimo alle 17.30 ed alle 20.30 (biglietto intero 10,00 euro – biglietto ridotto 8,00 euro)

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*