FRANCESCO CAFISO RICOMINCIA DA 3

Da il 17 aprile, 2015

Foto 1_Francesco Cafiso_di Paolo Galletta_b (1)Da fine marzo in vendita “3”, il nuovo lavoro discografico di FRANCESCO CAFISO, il primo costituito interamente da sue composizioni originali.

Il progetto comprende tre dischi profondamente diversi, “CONTEMPLATION”, “LA BANDA” e “20 CENTS PER NOTE”, pubblicati in contemporanea e in cui troviamo il sassofonista siciliano nelle nuove vesti di compositore, arrangiatore e concertatore, oltre che di musicista già riconosciuto tra i più grandi al mondo.

“Ho deciso di pubblicare tre dischi in contemporanea perché sono la fotografia della mia musica, del mio modo di viverla e sentirla in questo particolare momento della mia vita – spiega Francesco Cafiso – Ogni album, a suo modo, rappresenta una parte di me: la mia spiritualità, il legame con la mia terra, l’indole jazzistica che non mi abbandona mai.”

 Il cofanetto “3” è disponibile nelle due versioni “Box edition” (tre dischi e un flyer con i link per scaricare video, foto e registrazioni live dell’artista) e “Special edition” autografata (contenente, oltre ai tre album e al flyer, un’originale chiavetta USB con gli spartiti e le basi minus one di tutti i brani, un esclusivo booklet e un voucher “Ospiti d’onore” per un ingresso gratuito ad uno dei concerti 2015-2016).

“3” ha visto Francesco Cafiso impegnato in studio in Italia, a Londra, New York e Los Angeles per ben tre anni, e ha coinvolto più di cento artisti tra cui 33 membri della prestigiosa London Symphony Orchestra, oltre ai siciliani Mauro Schiavone e Giuseppe Vasapolli (autore della sigla degli Mtv Awards 2013), che hanno affiancato il sassofonista negli arrangiamenti dei brani.

Francesco Cafiso è tra i talenti più precoci della storia del jazz, e ha suonato sui palchi più prestigiosi di tutto il mondo. Ha suonato anche per l’insediamento di Obama alla Casa Bianca

Il 22 Aprile alle ore 18 presenterà tra l’altro il disco alla Feltrinelli di Pescara.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*