GIROVITA: CARI PESCARESI, CHE COS’È L’ARTE?

Da il 7 novembre, 2013

ddVenerdì pomeriggio alle 18,30

presso il Centro Polivalente Britti – in via Rio Sparto – a San Donato, Pescara,

presentazione e proiezione dI

GIROvita

tratto da un progetto d’arte relazionale e partecipata che ha visto l’artista Emanuela Barbi in un «lavoro itinerante con uno studio mobile, sulla traiettoria di una psicogeografia urbana, operare in diversi quartieri della città di Pescara nell’intento di cercare risposte su cosa le persone  pensano dell’arte. L’osservatorio urbano mobile, ha prodotto una raccolta d’appunti di varia natura fatta di disegni, interviste, fotografie e riprese video, che  hanno permesso la documentazione dell’opera partecipata».

L’esperienza di GIROvita, costituita da incontri, emozioni, happening e dialoghi sugli sfondi del paesaggio urbano, si esplica in questo documentario come in una sorta di diario di bordo a viva voce e che in fase di montaggio, come tessere di un mosaico si ricompongono e si ri-relazionano tra loro in un susseguirsi di suggestioni e  riflessioni, tutte volte alla ricerca di una risposta ad un’unica domanda:  che cos’è  l’arte?

A cura di Marcella Russo

Montaggio di Gianluca Stuard

Post Produzione a cura di Strike fp

Musiche originali  di Gaben.

Riprese video e fotografie di  Emanuela Barbi.

Con la collaborazione di:

Claudia Ferri

Daniela D’Arielli

Enrico Coppola

Massimo Camplone

Andrea Di Cesare

Giovanna Eliantonio

Lorenzo Gobeo

Ario Heidary

Guido Natalizia

Francesca Paraguai

Alessio Deventi

E con la partecipazione artistica di:

Franco Fiorillo

Lucio Rosato

Rapone

GIROvita è  edito dalla Associazione culturale GrandHotel  in DVD  – una tiratura limitata di 150 copie numerate e firmate dall’artista.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*