IL PRIMO FESTIVAL DELLA GIOIA (NON HO DETTO NOIA)

Da il 30 novembre, 2016

img_0136WILLCLOWN PESCARA,  associazione di volontariato Onlus che lavora nel campo della clownterapia,  in occasione dei suoi 10 anni di attività, organizza la prima edizione del FESTIVAL DELLA GIOIA per celebrare questo anniversario e l’elemento che ha conosciuto e trasmesso in questi anni: la GIOIA.

Dal 2 al 4 dicembre una serie di mostre, workshop, serate di spettacolo, tavole rotonde, festeggiamenti costituiranno il programma del Festival che ha i suoi ospiti più prestigiosi in SIMONA ATZORI, ballerina e pittrice senza braccia, EMMANUEL LAVALLÉE, attore, clown e pittore,  FEDERICO PERROTTA, attore comico e FRANCIS CALSOLARO, attore, mimo e video-editor.

Questo festival vuole trasmettere un messaggio di gioia, forza e coraggio a tutti.

“Fare clownterapia non significa, per noi, fare solo i palloncini, ma essere presenti, ascoltare chi soffre per prima cosa; non tanto e non solo portare un momento di allegria, ma capire chi si ha di fronte, in che situazione si trova e di cosa ha bisogno. E fare tutto questo portando GIOIA. Perché affrontare la vita e le difficoltà con la GIOIA è molto più bello di disperarsi e lamentarsi… ed è molto più divertente!”.

 

Inaugurazione del festival il 2 dicembre alle 18, nella Sala degli Alambicchi dell’Aurum con l’inaugurazione della mostra di Alfonso Camplone che realizzerà una performance di pittura. Il ricavato sarà devoluto all’Associazione.

Il 3 dicembre alle 15 inizia il workshop motivazionale di Simona Atzori all’Auditorium Flaiano, dove alle 21 inizierà la serata di spettacolo condotta da Federico Perrotta. Partecipano Emmanuel Lavallée, il coro The Precious Gospel Singers, la scuola Edart Studio Danza, gli allievi della scuola di improvvisazione teatrale Estro Destro,  la cantante Erika Secondino, mentre Il Circo della Luna realizzerà un’esibizione acrobatica aerea e Matteo Schiazza, Alessandra Diodoro e Stefania Marinangeli un reading.

Il 4 dicembre alle 9.30 inizia all’Aurum il workshop espressivo corporeo di Emmanuel Lavallée sull’espressione della gioia e la figura del clown; e a seguire una cascata di workshop (di psicologia positiva, di giocoleria, di yoga della risata, sulla figura del clown; e poi una Camminata Emozionale nel parco). Alle 18 ci sarà, sempre all’Aurum, la Tavola Rotonda “Perché la gioia?”, cui parteciperanno, tra gli altri, il fondatore di Willclown Francis Calsolaro, Emmanuel Lavallée, la presidente di Willclown Pescara Rossella Pietranico, il presidente del Centro Servizi per il Volontariato Casto Di Bonaventura. E poi, alle 19.30, via alla festa conclusiva per questo compleanno di Willclown, con testimonianze e video sulla storia dell’associazione.

 

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*