OVIDIO, SECONDO COLIZZI&MANNELLA

Da il 2 marzo, 2018

Franco-e-ChiaraSecondo appuntamento con la rassegna ideata e diretta da Edoardo Oliva del Teatro Immediato. In collaborazione con il Museo delle Genti d’Abruzzo e il Comune di Pescara.

Appuntamento domenica 4 marzo alle 18, all’Auditorium Petruzzi di Pescara, con Ovidio. Suoni parole atmosfere”. Biglietti: intero € 12 – ridotto € 10.
Prenotazioni al 3336530249
Al termine della messa in scena, si terrà un incontro con gli artisti a cura di Paolo Verlengia.

OVIDIO. SUONI PAROLE ATMOSFERE vede protagonisti Chiara Colizzi e Franco Mannella, una delle coppie più interessanti del teatro contemporaneo. Insieme a loro, il liuto di Urgiante Cipolloni.

Una produzione dell’Accademia Teatrale Arotron.
Attraverso brani delle opere più importanti del poeta sulmonese, Chiara Colizzi e Franco Mannella, accompagnati dal liuto di Cipolloni, rievocano atmosfere, parole, suoni incredibilmente moderni e vivi pur appartenendo a un’epoca lontana, che ci riportano alle origini della nostra cultura, delle nostre tradizioni, della nostra storia.
In questa originale partitura i brani delle opere del poeta si susseguono senza un ordine cronologico, come richiamati alla mente da Ovidio che, oppresso dalla condizione di esiliato, trova nella poesia la sua unica ragione di vita. Tristia diventa così l’ossatura di un corpo che esprime dolore, nostalgia, rimpianto, solitudine, smarrimento per bocca di Narciso, Ulisse, Penelope.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*