MILLEGIORNI A L’AQUILA, SUL PALCO L’EMERGENZA INFINITA

Da il 12 gennaio, 2013

mg_1273L’anno 2013 del Teatro Immediato si apre con Mille giorni, in scena stasera alle 21 a Pescara in via Gobetti 29, spettacolo  di Tiziana Irti e Antonio Tucci, in cui si raccontano con delicatezza e intensità i 1000 giorni dopo il sisma de L’Aquila. Un inno alla bellezza, una forma di resistenza, per non dimenticare.

Antonio è “cassaintegrato, licenziato, separato e suicida, se il terremoto non l’avesse salvato”. Antonio è il protagonista di Mille giorni, un racconto semplice, diviso in scene, dell’incertezza e dell’instabilità, del potere che il più forte esercita sul più debole. “Mille giorni” racconta come L’Aquila oggi sia diventata il simbolo del malessere in cui vive l’Italia tutta.

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*